MANCANO

ALL’USCITA DEL BANDO PER ISCRIVERSI AL PREMIO BINDI 2018


Mirkoeilcane fa incetta di premi a Sanremo Giovani 2018


Dopo Roberto Amadè nel 2011 e Zibba nel 2014, quest’anno per la terza volta un vincitore del Premio Bindi partecipa al Festival di Sanremo in Sanremo Giovani, nella sezione delle nuove proposte. Quest’anno è Mirkoeilcane, che ha conquistato il nostro riconoscimento in occasione della dodicesima edizione, nel luglio 2016, ad essere salito sul palco dell’Ariston, per partecipare il più famoso festival della musica italiana.  E come già Zibba, divenuto poi direttore artistico del Premio Bindi, anche Mirkoeilcane quest’anno si è aggiudicato il Premio della Critica intitolato a Mia Martini e assegnato dalla Sala Stampa Roof dell’Ariston per Sanremo Giovani, il premio forse più ambito e prestigioso per un cantautore. Inoltre Mirkoeilcane ha vinto anche il Premio Enzo Jannacci assegnato dal Nuovo IMAIE, riconoscimento dedicato alla migliore interpretazione tra le Nuove Proposte e si è anche piazzato al secondo posto nella classifica di Sanremo Giovani. Al termine dell’ultima serata gli è stato anche assegnato il Premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo, dalla giuria degli “esperti”, che gli è stato consegnato dal presidente della giuria Pino Donaggio.  La sua “Stiamo tutti bene”, un brano toccante e coraggioso, che affronta il delicato tema del dramma dei migranti, raccontando dall’ingenuo punto di vista di un bimbo di sette anni la tragica traversata su un barcone alla ricerca di una nuova vita, ha colpito sia gli addetti ai lavori che il grande pubblico, che l’ha subito eletto uno dei personaggi più amati del sessantottesimo Festival di Sanremo. Enrica Corsi, presidente del Premio Bindi, e tutto lo staff, fieri di aver tenuto a battesimo il talento di Mirko, desiderano fargli i complimenti per questo meritatissimo successo ed i migliori  auguri per una carriera sempre più luminosa.

Ecco la sua intervista al web magazine Spettakolo: http://www.spettakolo.it/2018/01/10/mirkoeilcane-la-sua-stiamo-tutti-bene-alla-conquista-del-festival-sanremo/